Crea la tua topo-guida
Scarica il tracciato
Qualità : approssimativa
GPX KML CSV
Localizzazione
Francia / Italia
Liguria - Francia


Alpi Liguri (gruppi Saccarello, Toraggio-Pietravecchia)
S.I.C. M. Saccarello-M. Frontè, M. Gerbonte, M. Toraggio-M. Pietravecchia
Legenda   
Punto tappa (inizio o arrivo tappa)
Possibilità di pernottamento intermedia
Cima
Passo
Città, paese
Altra località

Punto di ristoro
Medico
Farmacia
Panetteria / alimentari
Ferramenta / negozio di articoli sportivi
Posta
Banca / distributore per carte di credito
Treno
Autobus
Taxi
Accesso veicoli privati

A Strada asfaltata o pavimentata
B Pista sterrata
C Mulattiera
D Sentiero di montagna
E Sentiero attrezzato (funi o scale)
F Fuori sentiero

Passeggiata / turismo (sentiero largo non esposto)
Escursione (sentiero di montagna, a volte stretto ed esposto)
Escursione alpina (passaggio attrezzato o molto esposto, nevaio, blocchi rocciosi)
R156 San Bernardo di Mendatica » Colla Melosa
  |   8h30   |   24 km   |   1262 m   |   978 m

Si sale fra i pascoli sulla panoramicissima dorsale del Monte Saccarello, vetta massima della Liguria, poi si piega a sud verso il Mediterraneo, lungo la cresta di confine tra Italia e Francia, passando fra bellissimi boschi di conifere. È una tappa molto lunga, ma può essere divisa in due parti seguendo la variante che scende a Realdo, dove si trova un rifugio. La tappa è percorribile anche in mountain bike da San Bernardo di Mendatica alla Colla Melosa.

Punto Tratto
Nome Servizi Informazione Segnavia
San Bernardo di Mendatica
1265 m
| AB  3 km / 1h00
Margheria Garlenda
1539 m
| CD  5.5 km / 2h00
Rifugio Sanremo
2054 m
| C  2.3 km / 0h45
Passo del Saccarello (Pas Saccarel)
2145 m
| D  2.7 km / 1h00
Passo di Collardente (B. Fraches)
1599 m
| B  3 km / 1h00
Bassa di Sanson Ovest
1694 m
| BD  3.5 km / 1h20
Bassa di Marta
1956 m
| BD  2 km / 0h40
Sella d'Agnaira (B. Vallette)
1888 m
| ABD  2 km / 0h45
Colla Melosa
1548 m
Descrizione dettagliata del percorso
Patrimonio naturale e culturale
Altri grandi itinerari e varianti
Alta Via dei Monti Liguri. Fra il M. Frontè e il M. Saccarello è in comune anche con la Via Marenca, antico percorso di crinale che collega Imperia a Limone Piemonte. Variante: per dividere in due la tappa, dal Passo di Collardente si può scendere a Realdo dove c'è un rifugio, e da qui risalire alla Bassa di Sanson per il sentiero che taglia le curve della strada carrozzabile.
Carte topografiche utili
  • 14 (San Remo, Imperia, Montecarlo) ~ IGC (1:50.000)
Guide di escursionismo utili
  • Alta Via dei Monti Liguri ~ Unioncamere Liguri (ISBN )
  • Alte Vie della Liguria, Andrea Parodi ~ Parodi Editore (ISBN 88-88873-04-X)
  • Alpi Liguri (Guida dei Monti d'Italia) ~ CAI/TCI (ISBN )
  • Auf der Via Alpina durch Seealpen und Ligurische Alpen ~ fernwege.de (ISBN 978-3937304-50-2)
Commenti

Una gradita sorpresa, una critica? Inserite il vostro commento personale su questa tappa. Per osservazioni più generali, utilizzate la funzione commento della pagina La parola ai Via Alpinisti.
 


max. 1000 caratteri
  • Berta - 31/08/18
    Das Refugio Allavena am Colle Melosa war sehr angenehm, wir waren im oberen Stock eines 14 Betten Lagers alleine, dadurch sehr geräumig. Abendessen war gut, genauso das Frühstück. In der Bat gegenüber gibt es WiFi. Am nächsten Morgen ca.40min Aufstieg was am Vortag abgestiegen wurde.
    Traduzione automatica [Google]
    Il Refugio Allavena al Colle Melosa è stato molto piacevole, eravamo al piano superiore di un campo da 14 letti da soli, quindi molto spaziosi. La cena era buona, così come la colazione. Nel Bat di fronte c'è il WiFi. La mattina dopo circa 40 minuti di salita, che era il giorno prima.
  • Elisabeth - 22/11/16
    Attention ! le descriptif ne correspond pas aux points de passage listés plus bas : il ne faut pas suivre la route du col de Garezzo mais monter tout droit par la AV en direction du refuge San Remo via Margueria Garlenda. Ce nouveau tracé est plus sportif, car il passe par le sommet de la Garlenda (2141m) avant d'atteindre le pas Fronte où débouchait avant la VA. Il faut 4h pour le refuge San Remo (fermé, bien entendu !).
    Il n'y a pas d'eau le long de cette très longue étape, mais j'ai repéré une source sur une carte italienne : au pas de Collardente, il faut remonter le tuyau d'alimentation d'un enclos qui vous mènera à cette source (à environ 20 mn). Pour ceux qui, comme soit, sont autonomes, cela évite l'aller-retour au refuge Allavena. Au fait : pas trace du "Col Mellosa" sur les cartes italiennes !
    Traduzione automatica [Google]
    Attenzione! la descrizione non corrisponde ai punti di attraversamento elencati di seguito: non seguire la strada fino al passo Garezzo ma proseguire dritto sull'AV verso il rifugio San Remo passando per Margueria Garlenda. Questo nuovo percorso è più sportivo, perché passa sopra la cima della Garlenda (2141 m) prima di raggiungere il gradino di Fronte dove viene debellato prima del VA. Ci vogliono 4 ore per il rifugio San Remo (chiuso, ovviamente!). Non c'è acqua lungo questo lunghissimo palcoscenico, ma ho individuato una fonte su una mappa italiana: nel passo di Collardente, devi risalire il tubo di alimentazione di un recinto che ti condurrà a questa fonte (circa 20 minuti). Per coloro che, come è, sono autonomi, questo evita il viaggio di ritorno al rifugio Allavena. A proposito: nessuna traccia di "Col Mellosa" sulle mappe italiane!
  • Jean-Claude - 15/10/15
    Longue étape, en partie avec la pluie et le brouillard sur les crêtes ; je me suis égaré et j'ai perdu presque une heure entre le refuge San Remo et le Monte Saccarello. On passe d'une large piste de 4x4 à un sentier qui contourne la montagne. Ensuite c'est très long par la forêt, les pâturages, plusieurs petits cols.
    Au colla Melosa, très bon accueil sympathique au refuge Allavena : petits dortoirs avec douche. Très bon repas.
    16.08.2015
    Traduzione automatica [Google]
    Palcoscenico lungo, in parte con pioggia e nebbia sulle cime; Ho perso la mia strada e ho perso quasi un'ora tra San Remo e Monte Saccarello rifugio. Spendiamo una grande pista 4x4 per un sentiero intorno alla montagna. Poi è un tempo lungo da foreste, pascoli, una serie di piccoli passi. In Colla Melosa, molto bravo cordiale benvenuto al rifugio Allavena: piccoli dormitori con doccia. Molto buono pasto. 2015/08/16
  • Jean-Louis GIRAUD - 20/05/13
    Trés belle étape avec la mer à l'horizon ...C'est pour l'essentiel un long parcours de crètes sur des sentiers bien tracés et quelques passages en forèt dans l'ombre de grands épicéas. Il est préférable de partir tot avec une bonne provision d'eau !
    Attention au balisage dés la sortie de la foret, dans le secteur de Margheria Garlenda. Des troupeaux occupent l'alpage et brouillent trés facilement les bonnes traces ...Je me suis égaré avant de retrouver l'itinéraire plus haut sur les crètes .
    Au Colle MELOSA, le Rifugio ALLAVENA dispose de douches chaudes et de petits dortoirs pour dormir correctement. Bonne nourriture mais petit déjeuner un peu juste !
    Traduzione automatica [Google]
    Molto bella tappa con il mare all'orizzonte ... Si tratta essenzialmente di un lungo cammino di creste su sentieri ben curati e alcuni passaggi nella foresta all'ombra di abeti alti. E 'meglio partire presto con una buona scorta di acqua! Attenzione Marcatura destra fuori dalla foresta, nel settore della Margheria Garlenda. All occupano il pascolo e sfocatura molto facilmente ottimi voti ... mi sono perso prima di trovare il percorso sopra sui crinali. Colle MELOSA, Rifugio ALLAVENA ha docce calde e piccoli dormitori dormire correttamente. Il cibo è buono ma la colazione un po 'stretto!
  • Henk Nouws - 03/09/12
    Beautiful trail, almost all the time on the crest of the mountain range dividing both countries. It's easy to find: just follow the signs of the Alta Via dei Monti Liguri. In Colla Melosa, you will find the CAI Rifugio F. Allavena. In San Bernardo di Mendatica you will find a good hotel: Bar Restaurante Settimia. Rifugio Sanremo, halfway, is closed: you must get a key from the valley and carry your water and food.
    Traduzione automatica [Google]
    Bellissimo percorso, quasi tutto il tempo sulla cresta della catena montuosa che divide i due paesi. E 'facile da trovare: basta seguire le indicazioni dell'Alta Via dei Monti Liguri. In Colla Melosa, si trova il Rifugio CAI F. Allavena. A San Bernardo di Mendatica si trova un buon albergo: Bar Restaurante Settimia. Rifugio Sanremo, a metà strada, è chiuso: è necessario ottenere una chiave dalla valle e portare la vostra acqua e cibo.
  • Katzenauge - 11/06/12
    Ein Tipp (Sommer 2012): Im Tal im Ski-Dorf "Monesi di Triora" hat vor einem Jahr eine engagierte Frau das Gasthaus "La Vecchia Partenza" übernommen. Neben Übernachten und sehr gutem Essen (sie war vorher Köchin...) gibt es dort auch einen Laden! Wir haben uns sehr gut erholt und den langen Ab- und Anstieg nicht bereut.
    Traduzione automatica [Google]
    Un suggerimento (Estate 2012): Nella valle del villaggio di sci "Monesi di Triora" ha preso più di un anno fa, una moglie dedicato, il ristorante "La Vecchia partenza". Alimenti, nonché dormire e molto buona (ha già lavorato come cuoca ...) c'è anche un negozio! Abbiamo recuperato molto bene e il lungo ex-rise e si pentono.
Ultimo aggiornamento : 18/12/19