Crea la tua topo-guida
Scarica il tracciato
Qualità : molto buona
GPX KML CSV
Localizzazione
Francia / Italia
Piemonte / PACA
Cuneo / Alpes-Maritimes
Chiusa Pesio / Tende
Marguareis
Parco Naturale Alta Valle Pesio e Tanaro / Parc National du Mercantour
Legenda   
Punto tappa (inizio o arrivo tappa)
Possibilità di pernottamento intermedia
Cima
Passo
Città, paese
Altra località

Punto di ristoro
Medico
Farmacia
Panetteria / alimentari
Ferramenta / negozio di articoli sportivi
Posta
Banca / distributore per carte di credito
Treno
Autobus
Taxi
Accesso veicoli privati

A Strada asfaltata o pavimentata
B Pista sterrata
C Mulattiera
D Sentiero di montagna
E Sentiero attrezzato (funi o scale)
F Fuori sentiero

Passeggiata / turismo (sentiero largo non esposto)
Escursione (sentiero di montagna, a volte stretto ed esposto)
Escursione alpina (passaggio attrezzato o molto esposto, nevaio, blocchi rocciosi)
R149 Limonetto » Rifugio Garelli
  |   7h30   |   26.51 km   |   1732 m   |   1069 m

Tappa di grande spettacolarità e interesse storico che, raggiunto il Colle di Tenda con le sue numerose fortificazioni, prosegue su crinali molto panoramici. Si percorre la Conca delle Carsene, una zona carsica di grande rilievo all’interno del Parco dell’Alta Valle Pesio e Tanaro. Superato il Passo del Duca si scende nel vallone del Marguareis per raggiungere il Rifugio Garelli. La tappa è percorribile parzialmente anche in mountain bike da Limonetto alla Capanna Morgantini. Altrimenti: R149 + R150 in variante: dalla Morgantini si prosegue al Rifugio Don Barbera e di qui si scende a Carnino - oppure si prosegue lungo la Limone-Ventimiglia fino alla Melosa.

Punto Tratto
Nome Servizi Informazione Segnavia
Limonetto
1298 m
|   1.57 km / 0h35
X R148-R149
1490 m
|   2.95 km / 1h10
Colle di Tenda
1861 m
|   8.25 km / 2h10
Colle Perla
2070 m
|   1.67 km / 0h25
Col della Boaria
2102 m
|   2.77 km / 0h45
Colla Piana
2214 m
|   2.88 km / 0h45
Gias dell'Ortica
1887 m
|   1.98 km / 0h35
Passo del Duca
1976 m
|   4.44 km / 1h05
Rifugio Garelli
1965 m
Descrizione dettagliata del percorso
Carte topografiche utili
Guide di escursionismo utili
  • Alpi Marittime, voll.I-II, L.Montaldo, F.Salesi, E.Montagna ~ Collana Guida Monti d'Italia, CAI-TCI (ISBN )
  • Camminaitalia, Cannobini, Carnovalini, Valsesia ~ Le guide di Airone, Mondadori (ISBN 1995)
  • Auf der Via Alpina durch Seealpen und Ligurische Alpen ~ fernwege.de (ISBN 978-3937304-50-2)
Commenti

Una gradita sorpresa, una critica? Inserite il vostro commento personale su questa tappa. Per osservazioni più generali, utilizzate la funzione commento della pagina La parola ai Via Alpinisti.
 


max. 1000 caratteri
  • Henk - 26/07/19
    Limonetto is a depressing ghost village. There is one small bar and one tiny shop. When leaving the village, follow the GTA / L14 signs, and not the gpx-track from the website, which needlessly deverts you over tarmac and along ski installations. When you arrive at the border with France, the Via-Alpina track suggests taking the military road Monesi - Col di Tenda. This is terrible because on some days motorized traffic is allowed here and attracts bikers and 4-wheel suv's. Better take the path above the road: shorter, better views. It is marked "GTA". There are virtually no "Via-Alpina"signs in the field.
    Traduzione automatica [Google]
    Limonetto è un villaggio fantasma deprimente. C'è un piccolo bar e un piccolo negozio. Quando lasci il villaggio, segui le indicazioni GTA / L14 e non la traccia gpx dal sito Web, che ti devia inutilmente sull'asfalto e lungo gli impianti da sci. Quando si arriva al confine con la Francia, la pista Via-Alpina suggerisce di prendere la strada militare Monesi - Col di Tenda. Questo è terribile perché in alcuni giorni il traffico motorizzato è consentito qui e attira motociclisti e suv a 4 ruote. Meglio prendere il sentiero sopra la strada: panorami più brevi e migliori. È contrassegnato con "GTA". Non ci sono praticamente cartelli "Via-Alpina" sul campo.
  • Berta - 25/08/18
    Der GPS Track zeigt den Weg zwischen Colle di Tenda und ca. Gias dell' Ortica auf der Schotterstraße, es gibt aber einen wznderschönen Wanderweg, teils am Kamm, teils am Hang laufend. Rigugio Garelli ist gut geführt, schöne Lager mit reichlich Platz, Essen und Frühstück ok. Lager mit Halbpension f Club Alpin Mitglieder 38€
    Traduzione automatica [Google]
    La traccia GPS indica la via tra il Colle di Tenda e Gias dell 'Ortica sulla strada sterrata, ma c'è un bellissimo sentiero, in parte sul crinale, in parte sul pendio che scorre. Rigugio Garelli è ben gestito, bel campo con un sacco di spazio, cibo e colazione ok. Campo con mezza pensione per soci Club Alpin 38 €
  • Elisabeth - 18/11/16
    Il y a quand même deux points d'eau (cabane Morgantini et Gias dell'Ortica) + le torrent émissaire du lac du Marguareis. Selon moi il faut compter plutôt 10 h !
    Traduzione automatica [Google]
    Ci sono ancora due punti d'acqua (Cabin Morgantini e Gias dell'Ortica) + il torrente del Lago Marguareis. Penso che ci vogliono 10 ore!
  • Jean-Claude - 02/10/15
    Il faut partir tôt de Limonetto, très belle étape, mais assez longue, souvent par sentier en balcon. J'ai mis 8h30 sans pause.
    Traduzione automatica [Google]
    Bisogna partire presto Limonetto, bello stadio, ma piuttosto lunga, spesso sentiero balcone. Ho messo 08:30 senza interruzione.
  • Jean-Louis GIRAUD - 20/05/13
    Ne pas hésiter à emporter une bone provision d'eau pour cette longue étape ...Pas de sources sur ces plateaux et reliefs karstiques .

    Coordonnées du Refuge Piero GARELLI :
    Tel 00 39 (0)171 738078
    Tel Cell 3397709937
    Email : mccoulomb@tiscalinet.it
    Traduzione automatica [Google]
    Non esitate a prendere una fornitura osso di acqua per questa lunga fase ... Nessun fonti di questi altopiani e carsico. Contatto Rifugio Piero GARELLI: Tel. 00 39 (0) 171 738078 Tel. Cell. 3397709937 E-mail: mccoulomb@tiscalinet.it
  • Jean-Louis GIRAUD - 19/05/13
    Longue mais magnifique étape dans un environnement desert et sauvage. l faut compter 8 / 9 h...et non 4 h comme noté sur le topo pour parcourir ces chemins de cretes puis rejoindre le refuge GARELLI aprés une dernière remontée dans le vallon du Marguareis .
    J'ai particulièrement apprécié...
    Excellent accueil au refuge, wifi, douche chaude et repas de grande qualité.
    A noter une erreur significative concernant de temps de marche sur la signalétique du Gias dell'Ortica...
    Traduzione automatica [Google]
    Passo lungo ma meraviglioso in un deserto e deserto. prende l'8/9 pm ... e non 4:00 come notato l'affare per passare attraverso questi sentieri e creste raggiungere il rifugio GARELLI dall'ultima data nella valle del Marguareis. Mi è piaciuto particolarmente ... Ottima casa al rifugio, wifi, doccia calda e di qualità pasto. Nota un errore significativo di tempo a correre sui dettagli del Gias dell'Ortica ...
  • Sabine_Bade - 15/05/13
    Auch die Gehzeit stimmt nicht!
    Für diese lange Etappe sind ca. 8 Stunden anzusetzen.
    Traduzione automatica [Google]
    Inoltre, il tempo di percorrenza non è giusto! Sono circa 8 ore per mettere su questa lunga fase.
  • Sabine_Bade - 02/07/09
    Die Angaben zum Rifugio Garelli stimmen nur teilweise: 1. Die Hütte gehört dem Club Alpino Italiano (CAI, Sez. Modovì) und gewährt somit im Rahmen des Kooperationsabkommens Mitgliedern anderer Alpenvereine Ermaessigungen.
    2. die Hütte ist nicht mit dem PKW anfahrbar.
    Traduzione automatica [Google]
    Le informazioni su Rifugio Garelli sono solo in parte: 1 Il lodge è di proprietà del Club Alpino Italiano (CAI Sez Modovì) e così rilasciata sotto i membri dell'accordo di cooperazione di altri Riduzioni alpini Locali. Secondo la capanna non è accessibile in auto.
  • Sabine_Bade - 01/07/09
    Der Profilpunkt „Quota 1540 m“ zwischen Colle di Tenda und Colle Perla ist verkehrt. Stattdessen ist der Wegverlauf leicht ansteigend bis auf circa 2.200 m mit nachfolgendem kurzem Abstieg zum Colle Perla.
    Traduzione automatica [Google]
    Il profilo opzione "quota 1540 m" tra il Colle di Tenda e il Colle Perla che non va. Invece, il percorso è leggermente in aumento fino a circa 2.200 m seguito da una breve discesa al Colle Perla.
Ultimo aggiornamento : 11/09/15