Crea la tua topo-guida
Scarica il tracciato
Qualità : corretta
GPX KML CSV
Localizzazione
Francia / Italia
Valle d'Aosta, Rhône-Alpes
Savoie
Valgrisenche, Ste-Foy-Tarentaise
Vanoise
Parc National de la Vanoise
Legenda   
Punto tappa (inizio o arrivo tappa)
Possibilità di pernottamento intermedia
Cima
Passo
Città, paese
Altra località

Punto di ristoro
Medico
Farmacia
Panetteria / alimentari
Ferramenta / negozio di articoli sportivi
Posta
Banca / distributore per carte di credito
Treno
Autobus
Taxi
Accesso veicoli privati

A Strada asfaltata o pavimentata
B Pista sterrata
C Mulattiera
D Sentiero di montagna
E Sentiero attrezzato (funi o scale)
F Fuori sentiero

Passeggiata / turismo (sentiero largo non esposto)
Escursione (sentiero di montagna, a volte stretto ed esposto)
Escursione alpina (passaggio attrezzato o molto esposto, nevaio, blocchi rocciosi)
R119 Valgrisenche » Refuge de l'Archeboc
  |   7h45   |   17.6 km   |   1601 m   |   1239 m

Il sentiero attraversa boschi di conifere, pascoli e pietraie, incontra il lago di San Grato da dove si possono ammirare la Grande Rousse, la Becca du Lac e la Tête du Rutor. Prosegue poi verso il Col du Mont, antica via di transito tra la Valle d'Aosta e la Tarentaise. La Via Alpina supera la frontiera francese e scende verso il punto tappa: il rifugio Archeboc.

Punto Tratto
Nome Servizi Informazione Segnavia
Valgrisenche
1648 m
| D  3.9 km / 1h50
Arp Vieille
2223 m
| D  6.6 km / 2h50
Lago di San Grato
2459 m
| D  4.4 km / 2h00
Col du Mont
2633 m
| D  2.7 km / 1h05
Refuge de l'Archeboc
2027 m
Descrizione dettagliata del percorso
Patrimonio naturale e culturale
Altri grandi itinerari e varianti
Haute route des Glaciers e Alta Via 2.
Carte topografiche utili
Guide di escursionismo utili
  • Guida n° 4-Le Valli de Gran Paradiso e la Valgrisenche ~ Le guide dell'escursionista (ISBN )
  • I laghi della Valle d'Aosta, Sergio Piotti. ~ Ferrari editrice (ISBN )
  • La Vanoise - Parc National de la Vanoise - Réf. 530 ~ Fédération Française de Randonnée (ISBN 2-85699-875-5)
Commenti

Una gradita sorpresa, una critica? Inserite il vostro commento personale su questa tappa. Per osservazioni più generali, utilizzate la funzione commento della pagina La parola ai Via Alpinisti.
 


max. 1000 caratteri
  • Socrate Georgiades - 06/09/19
    Exténuante étape dans le brouillard et une pluie glacée pénétrante en plein mois de juillet. Il semble qu'on peut éviter le long détour par le lac de san Grato en suivant la route en fond de vallée puis attaper sur la gauche le sentier qui mène directement au col du mont.
    Traduzione automatica [Google]
    Palcoscenico estenuante nella nebbia e una pioggia gelata penetrante a metà luglio. Sembra che sia possibile evitare la lunga deviazione verso il lago di San Grato seguendo la strada alla fine della valle e poi a sinistra sul sentiero che porta direttamente al passo montano.
  • Berta - 28/07/18
    Refuge de l'Archeboc ist sehr angenehm, sehr freundliche Leute und sehr gutes Abendessen. Reservieren ist empfehlenswert (Tel: 0479068719). Lager + Halbpension 41€
    Traduzione automatica [Google]
    Refuge de l'Archeboc è molto piacevole, persone molto amichevoli e un'ottima cena. Si consiglia la prenotazione (Tel: 0479068719). Camp + mezza pensione 41 €
  • frankie9594 - 21/02/18
    Monaco- Trieste

    Col Du Mont had snow on the Italian side. Spent 1 hour looking from the trail down to Italy as well due to fog. At Col du Mont, if you follow a trail that goes north, you will find an abandoned refuge, with the roof still intact. It would make a good place to sleep, if you do now wish to spend the night at "Refuge de l'Archeboc."In late June, there was icy snow going down Col du Mont. Crampons and walking sticks were a must. Going down the Italian side, there is also an abandoned house; possible to sleep there as well. "Le Vieux Quartier" is a fantastic place to sleep for half pension in Valgrisenche.

    Difficult to find accurate maps of the Italian side as well.
    Traduzione automatica [Google]
    Monaco-Trieste Col Du Mont ha nevicato sul versante italiano. Abbiamo trascorso 1 ora guardando dal sentiero in Italia e anche a causa della nebbia. Al Col du Mont, se segui un sentiero che va verso nord, troverai un rifugio abbandonato, con il tetto ancora intatto. Sarebbe un buon posto dove dormire, se ora desideri trascorrere la notte al "Refuge de l'Archeboc". A fine giugno, c'era neve ghiacciata che scendeva sul Col du Mont. Ramponi e bastoni da passeggio erano un must. Scendendo dalla parte italiana, c'è anche una casa abbandonata; possibile dormire anche lì. "Le Vieux Quartier" è un posto fantastico in cui dormire per mezza pensione in Valgrisenche. Difficile trovare mappe accurate anche della parte italiana.
  • Daniel - 16/09/15
    Do not skip out on the lake, because it is beautiful! Greenish water and the mountains rising up high from the borders of the lake.
    Traduzione automatica [Google]
    Non saltare fuori sul lago, perché è bello! Acqua verdastra e le montagne che sale in alto dai confini del lago.
  • Percy - 23/10/14
    Travelling north to south, we decided to combine this stage with the next one.

    After leaving the excellent Maison de Myrtilles we followed the road past Valorisenche along the valley until we saw the sign post for the Col du Mont, which helpfully reduced the days travel. Later on we had a choice to follow the wide principle trail or take the shorter route up the river valley, where the trail gets lost among the rocks of the river until it resumes at a large cairn. We choose the wider trail, although in retrospect the alternative was passible.

    Note that in October there was nothing, not even water at the refuge de l'Archeboc. Around 500m further on the trail we reached a few buildings, and a local lady kindly showed us to the melt water supply about 50m to the left.

    Traduzione automatica [Google]
    Viaggiando da nord a sud, abbiamo deciso di unire questa fase con il prossimo. Dopo aver lasciato gli ottimi Maison de Myrtilles abbiamo seguito la strada oltre Valorisenche lungo la valle fino a quando abbiamo visto il cartello per il Col du Mont, che utilmente ridotto il giorni di viaggio. Più tardi abbiamo avuto una scelta di seguire l'ampio sentiero principio o prendere la via più breve fino alla valle del fiume, dove il sentiero si perde tra le rocce del fiume fino a quando non riprende in un grande tumulo. Abbiamo scelto il sentiero più ampio, anche se in retrospettiva l'alternativa era passible. Si noti che nel mese di ottobre non c'era nulla, nemmeno l'acqua al rifugio de l'Archeboc. Circa 500 metri più avanti il ​​sentiero abbiamo raggiunto alcuni edifici, e una signora locale gentilmente ci ha mostrato per la fornitura di acqua di fusione a circa 50 metri sulla sinistra.
  • Thierry M - 23/12/13
    Monaco - Trieste

    Too much snow in June 2013 on the way down from Col du mont. Possible to bypass lago di san grato

    refuge de l'archeboc - col du mont is marked 1h40 on site.2h30 for me with snow almost all the way up.
    The way down from Col du mont to Valgrisenche is not steep , take a left with the water stream in sight

    The sheeperd house of Vallon St grat down from Col du mont can be reached in an hour (snow), 2h30 to reach Valgrisenche bypassing lago di san grato

    refuge Archeboc : Behavior have changed since Henk experience in 2010. French Alpine hospitality, not good, not bad. You need something (accomodation or food): you pay for it et basta. Great location tho
    Traduzione automatica [Google]
    Monaco - Trieste Troppa neve a giugno 2013 durante la discesa dal Col du mont. Possibilità di bypassare Lago di San Grato rifugio de l'Archeboc - Col du Mont è segnato 1h40 su site.2h30 per me con la neve quasi tutta la strada fino. La discesa dal Col du mont a Valgrisenche non è ripida, svoltare a sinistra con il flusso di acqua in vista La casa sheeperd di Vallon Saint Grat giù dal Col du Mont è raggiungibile in un'ora (neve), 2h30 per raggiungere Valgrisenche aggiramento lago di San Grato rifugio Archeboc: Comportamento sono cambiate da esperienza Henk nel 2010 ospitalità francese delle Alpi, non buono, non male. Hai bisogno di qualcosa (alloggio o cibo): si paga per esso et basta. Ottima posizione tho
  • Dom Lalot - 01/09/13
    J'ai passé une super soirée avec Luc le propriétaire à parler Alpinisme et Chamonix. C'est un mec sympa et je reviendrai sans hésiter. Il ne faut pas être négatif sur ce refuge. Il se peut que la fatigue aidant certains aient eu une mauvaise expérience mais je continue à recommander le refuge.
    Traduzione automatica [Google]
    Ho passato una grande serata con Luc proprietario parla Alpinismo e Chamonix. E 'un bravo ragazzo e ci tornerò sicuramente provare. Non essere negativo su questo rifugio. Forse la stanchezza aiutando alcuni hanno avuto una brutta esperienza, ma io consiglio comunque il rifugio.
  • Famba - 17/07/13
    Hüttenwirt von Archeboc war sehr nett. Quartier war Anfang September 2012 kein Problem, auch ohne Anmeldung. Essen war sehr lecker.
    Traduzione automatica [Google]
    Ospite del rifugio di Archeboc è stato molto bello. Quarto non era un problema anche senza registrazione all'inizio di settembre 2012. Il cibo era molto gustoso.
  • Martin Schreiber - 30/03/11
    I had a totally different experience. I already booked a mattress in the dormitory in advance (due to the first comment on this website).
    As I arrived at the hut, the hut warden and his wife were really kind. Since I was hiking a little bit to fast (I arrived shortly past 12pm), I asked for canceling the reservation and they told me, that this is no problem. They also recommended an accommodation in a few hours distance on the next day via alpina path. They also made the reservation for me via a phone call.
    Traduzione automatica [Google]
    Ho avuto un'esperienza completamente diversa. Ho già prenotato un materasso nel dormitorio in anticipo (a causa del primo commento su questo sito). Come sono arrivato al rifugio, il direttore capanna e sua moglie erano molto gentili. Dato che ero un po 'di trekking a veloce (sono arrivato poco dopo 12:00), ho chiesto di annullare la prenotazione e mi hanno detto, che questo non è un problema. Hanno anche consigliato un alloggio a una distanza di poche ore il giorno successivo tramite un percorso alpina. Hanno anche fatto la prenotazione per me tramite una telefonata.
  • Brandon - 14/11/10
    I agree with henk. The warden at l'Archeboc refuge is one nasty fellow. (We even took our shoes off). Although the place was empty, we had no reservations and he flew into a rage, saying he was 'sick and tired of Via Alpina hikers just showing up.' As he deliberated over lunch whether or not to "let" us stay, we thanked him for his hospitality and continued down the mountain to stay in St. Foy at a small hotel. However, we were told that there is another refuge slightly off the trail just down the hill from l'Archeboc hut. Perhaps this is a better choice. It's too bad that this fellow at l'Archeboc refuge is not more supportive of the VA. Tant pis. (I go into detail about this and other red route stages in Over the Top & Back Again: Hiking X the Alps, my new book.) We made the Red Route crossing from Trieste to Monaco in summer 2009. Hope this helps.
    Traduzione automatica [Google]
    Sono d'accordo con Henk. Il direttore de L'Archeboc rifugio è un compagno di brutto. (Abbiamo anche preso le nostre scarpe). Anche se il posto era vuoto, non abbiamo avuto prenotazioni e volò su tutte le furie, dicendo che era 'malato e stanco di Via Alpina escursionisti appena mostrando.' Come ha deliberato durante il pranzo o meno di "let" di stare, lo abbiamo ringraziato per la sua ospitalità e continuò giù per la montagna di rimanere a St. Foy in un piccolo albergo. Tuttavia, ci hanno detto che c'è un altro rifugio un po 'fuori il sentiero in fondo alla collina l'Archeboc capanna. Forse questa è una scelta migliore. E 'un peccato che questo tizio al rifugio l'Archeboc non è più favorevole del VA. Tant pis. (Di entrare nei dettagli su questo e altri stadi percorso rosso a Over the Top & Back Again:. Trekking X le Alpi, il mio nuovo libro) Abbiamo fatto la Rotta Rossa traversata da Trieste a Monaco nell'estate del 2009. Spero che questo aiuti.
  • henk - 30/09/10
    Cette été, on a passé nos vacances à Bourg saint Maurice.
    un jour, on avait réservé une nuitée au refuge de l'archeboc, que j'ai appelé deux fois pour savoir ce qu'on devait emmener et prévoir, se serait notre premier aventure dans un gîte.
    on pars d'en bas, du site d'escalade et on motive notre fille de 4 ans de faire les 600 m de dénivelé toute seule en lui motivant en cueillant des baies, de regarder des marmottes, du fait qu'elle allait dormir dans un refuge en haut de la montagne, etc,...
    après 3 h de marche on arrives au refuge. on rentre dans la salle et on dis bonjour, sans plus.
    on retourne dehors et on se met derrière pour profiter du coucher du soleil.
    des autres gens invitent notre fille à visiter les chambres. je la suis et on redescends par les escaliers pour arriver dans la grande salle.
    en arrivant là, le gérant nous demande si on viens de descendre avec nos chaussures. je dis oui et je vois que ça ne plait pas. je prends la remarque "ça commence bien", je me mets dans le couloir et j'enlève mes chaussures, vraiment gêné....
    ma femme rentres par la porte principale, je lui dit d'enlever les chaussures et on se mets à une table. ma femme va demander si on peut savoir ou est notre chambre et le gérant continues sur son élan. "déjà votre mari il est monté avec ses chaussures,prenez garde". quand elle demandait si on pouvait monter à notre chambre tout seul, il répondait "sûrement pas, vous ne montez pas tout seul".
    on était choqué! on s'est remis à une table et après un quart d'heure on à attaqué notre descente vers notre voiture...vraiment dégoûte, en essayant d'expliquer le pourquoi à notre fille.
    arrivé en bas, on reçoit le sms suivant (j'avais donné mon portable pour réserver): "vous nous devez 30 eur. cela devrait vous tenir éloigné mr malappris. grossier merde!"
    encore plus choqué de cette accueil, je réponds qu'il peut venir les chercher à midi à BSM et que je lui mettrai en place, et il réponds "oubliez moi! dormez en paix et apprenez à bien vous conduire"
    j'ai répondu en lui disant qu'il entendra encore de moi....
    je trouve que c'est grave d'avoir un accueil comme celui là, surtout que nulle part il y a marqué que le gite est interdit avec des chaussures...

    henk
    Traduzione automatica [Google]
    Questa estate abbiamo trascorso la nostra vacanza a Bourg Saint Maurice. un giorno, abbiamo prenotato una notte al Refuge de l'Archeboc, ho chiamato due volte per sapere che cosa abbiamo dovuto prendere e il piano, sarebbe la nostra prima avventura in un cottage. si parte dal basso, dal sito di arrampicata, e motiva la nostra figlia di 4 anni a 600 m di altitudine, solo motivare lui raccogliere frutti di bosco, osservare le marmotte, perché stava andando a dormire in una parte superiore del rifugio di montagna, ecc ... dopo 3 ore di cammino siamo arrivati ​​al rifugio. andiamo nella stanza e dire ciao, non di più. è spento e si mette dietro per godersi il tramonto. altre persone invitano nostra figlia di visitare le stanze. Io sono e giù per le scale per entrare nella grande sala. esservi giunto, il direttore ci ha chiesto se abbiamo appena scendiamo con le nostre scarpe. Io dico sì e vedo che a loro non piace. Prendo la scritta "comincia bene" mi metto in corridoio e mi tolgo le scarpe, davvero imbarazzato .... mia moglie torna a casa attraverso la porta d'ingresso, gli ho detto di togliersi le scarpe e si è messo a un tavolo. mia moglie chiederà se siamo in grado di sapere dove si trova la nostra camera e il gestore ha continuato il suo slancio. "Tuo marito è già dotata di pattini, stai attento." quando ha chiesto se potevamo andare fino alla nostra camera da solo, ha risposto "certo che no, non stare da solo." siamo rimasti scioccati! è stato consegnato a un tavolo e dopo quindici minuti abbiamo attaccato nella nostra discesa verso la nostra macchina ... veramente disgustato, cercando di spiegare il motivo per cui la nostra figlia. scese il seguente sms ricevuto (ho dato il mio cellulare per prenotare): "dovete noi 30 eur questo dovremmo tenere lontano mr maleducato merda unmannerly ..!" ancora più scioccato questa casa, rispondo che lui può prendere a mezzogiorno in BSM e io metterò a posto, e rispondere "dimenticarmi dormire in pace e imparare a comportarsi correttamente" risposi dicendo che ancora mi sento .... penso che sia grave avere una casa come questa, soprattutto perché non c'è posto segnato il cottage è vietata con le scarpe ... Henk
  • Via Alpina International Secretariat - 28/09/09
    Please note that it is essential to book in advance to stay at the Archeboc hut. The hut is open from late June until early September (no winter room available). - Nathalie Morelle, Via Alpina International Secretariat
    Traduzione automatica [Google]
    Si prega di notare che è essenziale prenotare in anticipo per rimanere al rifugio Archeboc. Il rifugio è aperto dalla fine di giugno fino ai primi di settembre (locale invernale non disponibile). - Nathalie Morelle, Via Alpina Segretariato Internazionale
Ultimo aggiornamento : 16/02/11